volley consolini

Coppa Italia serie A2 - 2018
Vai ai contenuti
CONSOLINI VOLLEY SAN GIOVANNI IN MARIGNANO
La Omag mantiene l’imbattibilità interna.
Si respira aria di euforia nel palazzetto dello sport di San Giovanni in Marignano dove la Omag affronta la Sigel Marsala nella penultima giornata del girone preliminare. Un'altra partita che non conta nulla per la classifica in quanto la Omag è già qualificata per la poule promozione mentre Marsala dovrà lottare per non retrocedere. Entrambi i coach provano diverse soluzioni ed attuano il turnover. Coach Aiuto lo fa per testare il nuovo innesto Donarelli, mentre Saja risparmia energie per il match di Coppa Italia. Comunque una bella vittoria quella di oggi ottenuta in rimonta su una Sigel Marsala che credeva di espugnare il Fortino di San Giovanni in Marignano. Da segnalare l’esordio della giovane Greta Mandrelli e l’ottima prova di Martina Casprini, MVP del match. Segnali positivi da parte di tutta la squadra per coach Saja in vista della delicata trasferta di martedì in coppa Italia a Mondovì.
In avvio le formazioni che si presentano in campo sono, per la Omag, Mazzotti in regia e Manfredini opposto, Caneva e Gray al centro, Saguatti e Fairs di banda e Gibertini libero. Marsala schiera invece Avenia in palleggio, Taborelli opposto, Salvestrini e Angeloni di banda, Donarelli e Gabrielli al centro e Vaccaro libero.

La cronaca
1 set
Primo set con la Omag che manda in campo Mazzotti e Gray a sostituire Battistoni e Lualdi. Ormai non è più una novità dire che anche oggi il Palasport è gremito. Parte bene Marsala con tre punti consecutivi di Taborelli ma viene subito ripresa (3-3). Si procede punto a punto fino a quota 10. Marsala prende coraggio e si porta avanti con Saja che chiama lo stop sul punteggio di 11-14. Angeloni va ancora a segno e Marsala allunga (12-18). Vano è il tentativo della Omag di riprendere le ospiti che dopo aver conquistato sei set point lo chiudono al terzo tentativo con errore di Caneva (20-25).
2 set
Ancora novità in campo nel secondo set per la Omag. Mazzotti in regia con Casprini opposta, Guasti e Pinali in banda, Gray e Caneva al centro e Gibertini libero. Difficoltà iniziale nell’ambientarsi per una Omag tutta nuova. Col passare del tempo però comincia a vedersi un miglioramento e, a quota 11, la Omag trova il pari con Aiuto che chiama time out. Riprende il largo Marsala con Angeloni e Taborelli. La Omag si fa forza e si rimette in carreggiata con Aiuto che riferma il gioco (17-18). Qualche errore di troppo nelle fasi di attacco per la Omag e Marsala allunga (17-21). Un bel lavoro a muro della coppia Gray-Casprini e il set è ancora in equilibrio (21-22). Due punti di Angeloni e sono 2 i set point per Marsala che chiude al secondo tentativo (23-25).
3 set
Anche questo set presenta una novità. Greta Mandrelli, cresciuta nel vivaio marignanese, classe 2002 fa il suo esordio nel volley professionistico. Parte meglio la Omag nel terzo parziale (10-5). Coach Aiuto manda in campo Luzzi e Turlà per Taborelli e Avenia. Ma la Omag vuol fare suo questo set e allunga ancora. Aiuto chiama anche il secondo time out (21-12). Si riprende a giocare con Taborelli ed Avenia di nuovo in campo ma il muro Omag funziona a dovere con Gray e Mazzotti. Casprini va ancora a segno e la Omag ha a disposizione 11 set point. Il punto lo mette a segno Guasti (25-15).
4 set
Squadra che vince non si cambia e la Omag va. Parte avanti Marsala ma la Omag recupera ed allunga (8-6). Le siciliane spingono ancora con Taborelli e Angeloni e rimettono avanti la testa. Saja ferma il gioco sul 10-12. Ora è coach Aiuto a chiamare time out dopo che la Omag con Casprini e Mazzotti a segno si riporta in vantaggio (15-13). Si lotta punto a punto con le padrone di casa sempre avanti di due punti. Saja chiama time out quando Marsala pareggia (20-20). La Omag si guadagna due set point e al primo tentativo Mazzotti beffa la difesa avversaria con un colpo di prima intenzione (25 23).
5 set
Tie break affidato alle mani degli opposti. Infatti sono Casprini da un lato e Taborelli dall’altro ad andare ripetutamente a segno. Due punti consecutivi di Alessandra Guasti e si va al cambio campo (8-7). Sul punteggio di 11 pari due errori consecutivi di Marsala suggeriscono ad Aiuto di chiamare time out (13-11) ma è un altro errore delle Marsalesi a decretare il match point per San Giovanni. Chiude l’ottima Casprini.

Tabellino
OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: 3
SIGEL MARSALA: 2

OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Fairs 1, Gray 11, Manfredini 4, Saguatti 2, Gibertini (L) 1, Mazzotti 4, Pinali 7, Casprini 21, Caneva 9, Guasti 12, Mandrelli. Non entrate: Battistoni, Lualdi. All. Saja.
SIGEL MARSALA: Avenia 5, Angeloni 12, Gabrieli 11, Taborelli 18, Salvestrini 12, Cosi 3, Vaccaro (L), Luzzi 1, Turla' 1, Donarelli. Non entrate: Courtney, Ameri (L). All. Aiuto.

Dove eravamo rimasti…
Martedì 22 gennaio alle ore 20,30 al Palamanera di Mondovì andrà in scena la semifinale di Coppa Italia di volley femminile di serie A2. Si contenderanno l'accesso alla finale di Verona le due finaliste dello scorso anno: OMAG San Giovanni in Marignano e LPM Bam Mondovì. Lo spettacolo è assicurato.
Questo sarà il primo di tre match che vedrà coinvolte queste due importanti squadre, dal momento che entrambe sono già qualificate per la poule promozione. Una finale anticipata, dunque, vista la caratura delle compagini.
Coach Delmati per la LPM ha a disposizione un roster di ottimo livello, costruito per la promozione al massimo campionato.
La OMAG, magistralmente guidata da Coach Stefano Saja e dal suo vice Alessandro Zanchi, attuale detentrice della Coppa Italia, farà di tutto per ripetere la cavalcata trionfale della scorsa stagione, ancora vivamente impressa nella memoria di tutti i tifosi marignanesi. Mondovì potrà contare sul vantaggio costituito dal fattore campo sostenuto dai propri tifosi. Ma anche la OMAG in questa delicata partita avrà un nutrito gruppo di tifosi al seguito, nonostante la distanza quasi proibitiva e la giornata lavorativa infrasettimanale.
Per la OMAG la ex di turno e protagonista indiscussa della finale di Bologna è Elisa Zanette, passata l’estate scorsa alla corte di Delmati. Anche Mondovi incrocerà una ex, Bianca Mazzotti.
Oltre alla già citata Zanette, le pumine, rispetto alla passata stagione, si sono affidate alla regia di Valpiani, hanno ingaggiato la giovane Priscilla Schlegel ed hanno mantenuto elementi importanti come Biganzoli, Agostino, Rebora e Tonello.
Le probabili formazioni che scenderanno in campo.
Omag: Battistoni in regia e Manfredini opposto, Saguatti e Fairs di banda, Caneva e Lualdi al centro e Gibertini libero. All. Saja vice Zanchi.
Lpm: Valpiani in palleggio e Zanette opposto, Biganzoli e Schlegel di banda, Rebora e Tonello al centro e Agostino libero.All. Delmati vice Basso.
La partita sarà trasmessa in diretta Streaming da LVFTV al seguente link https://www.lvftv.com/it-int/page/homelvf.

NEWS
regina-di-cuori-669x1030.jpg

ILARIA BATTISTONI

#5%20Ilaria%20Battistoni2 (A scelta).jpg

GRETA PINALI

#7%20Greta%20Pinali3 (A scelta).jpg

GIULIA SAGUATTI

#8%20Giulia%20Saguatti4 (A scelta).jpg

BIANCA MAZZOTTI

#9%20Bianca%20Mazzotti5 (A scelta).jpg

GIULIA GIBERTINI

#10%20Giulia%20Gibertini6 (A scelta).jpg

COSTANZA MANFREDINI

#11%20Costanza%20Manfredini1 (A scelta).jpg

MARTINA CASPRINI

#13%20Martina%20Casprini3 (A scelta).jpg

ALESSANDRA GUASTI

#14%20Alessandra%20Guasti4 (A scelta).jpg

ANNA GRAY

#15%20Anna%20Gray5 (A scelta).jpg

ANNA CANEVA

#17%20Anna%20Caneva6 (A scelta).jpg

GIUDITTA LUALDI

#18%20Giuditta%20Lualdi7 (A scelta).jpg

GRETA MANDRELLI

#3%20Greta%20Mandrelli1 (A scelta).jpg

ERIN FAIRS

WhatsApp Image 2018-10-29 at 16.19.10.jpeg
logo-omag-ok-fh11.png




2a Divisione
19 Gennaio 2019
Suona la "nona" la 2a Divisione..
Suona la "nona" l'orchestra...ops la squadra di Coach Cera che con una netta vittoria per 3-0 contro la Valmar Volley si arrocca sempre più
in vetta alla classifica della seconda divisione territoriale girone B rafforzando la sua Leadership.

17 Gennaio 2019
Filotto per la seconda divisione
Due gare in meno di 48 ore per la squadra di coach Daniele Cera che lunedì alla palestra di Tavullia  nell’attesissimo derby con il Sangrem Volley Morciano ha sconfitto la squadra di Coach Passamonti con un secco 3-0. Partita sentita per entrambe le formazioni ma grandissima prestazione della squadra marignanese.
Passano solo 48 ore e la nostra formazione si ritrova impegnata mercoledì 16 nell’incontro contro la P.G.S. Omar nella palestra di Marebello. Netta vittoria per 3-0 anche in questa gara per la squadra di Cera e Molari che incamerano l’ottava vittoria consecutiva in questo campionato di 2° divisione.

Le Parole di Coach Cera:
"C'è poco da dire... San Giovanni disposta bene in campo molto concentrata e determinata lascia pochissimo spazio all'avversario non regalando nulla in ogni fondamentale.  Importantantissimo l'allenamento pre-partita in cui ci siamo preparati al meglio per lo scontro al vertice."
Un grosso plauso a tutte le ragazze per il campionato sin qui disputato, sicuramente ci faranno sognare.

Sempre Forza Consolini !!!






Under 14
12-01-2019
Altra grande vittoria nella Pool A Under 14 territoriale per la nostra squadra. Al Palasport le Giovani Marignanesi, sul nostro taraflex rosa, sconfiggono il Garden Volley per 3-0. Grande prestazione delle Ragazze di Elisa Palazzi che volano in questa prima gara della seconda fase.

M-I-T-I-C-H-EEEEEEEEEEEE!!!!!

Forza ragazze e avanti tutta !!!




Under 13
Un solo punto per le Giovanissime della Under 13.

L'onore delle armi in casa della P.G.S. Omar Rimini, nella gara di campionato Under 13 Femminile Territoriale - Girone D,
Le ragazze di Coach Della Martire perdono il primo set 25-11, si impongono nel secondo per 26-24 ma sul terzo cedono al foto-finish per 27-25.
Brave comunque ragazze, una buona prestazione!!!
l'angolo del tifoso





"momenti" a caldo
13-01-2019 OMAG San Giovanni in Marignano vs ZAMBELLI Orvieto, Quarti di finale di Coppa Italia A2.
Interviste post partita la parola al libero Giulia Gibertini, la palleggiatrice Ilaria Battistoni e infine a Coach Saja.
attività
“Leggo Palleggio Schiaccio”

Il progetto “Leggo Palleggio Schiaccio” che vede la collaborazione della Consolini Volley Femminile Gruppo Cucciopallavolando e la Biblioteca Comunale Marignanese rispettivamente  nelle figure di M. Carmen Severi e Barbara Zavagnini e’ giunto quasi al termine della sua programmazione.

L’attività svolta durante l’anno ha dimostrato notevole valenza  educativa in quanto ha permesso alle piccole atlete di vivere esperienze di lettura “colorata” in un ambiente inusuale quale quello della palestra.

Nel ritenere il Progetto una importante opportunità di crescita e di formazione della persona la Societa Consolini  Volley ringrazia la Biblioteca Comunale di San Giovanni e confida nel proseguimento dello stesso per il prossimo anno.


News & Gossip

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO.
La semifinale di coppa Italia
Lpm Bam Mondovì - OMAG S.Giovanni in Marignano
si giocherà a Mondovì martedì 22 alle ore 20.30
online l'ultima edizione del giornalino

l' intervista
MARTINA CASPRINI
Martina è una bella ragazza di venticinque anni, toscana, nata a Poggibonsi. E’ alta 187 centimetri, indossa la maglia n. 13, lo scorso anno ha giocato da protagonista nel Fruvit Rovigo, in B2. Nella Omag occupa il ruolo di opposto, prima sostituta della maestra Costanza Manfredini.
 
Martina quando ti sei allontanata per la prima volta da casa?
“Nel 2009, avevo 16 anni, frequentavo il terzo anno di Scienze della Formazione, quando mi hanno chiamato nel Cariparma in A2. Per me l’allontanamento dalla famiglia non è stato per nulla traumatico. Un’esperienza senza dubbio positiva e formativa”.
 
Nonostante la tua attività sportiva molto impegnativa, hai proseguito con gli studi?
“Sì, dopo il diploma, mi sono laureata proprio pochi mesi fa in Logopedia”.
 
Oltre a praticare questo sport, che ormai è diventato anche un’attività, come trascorri il tempo libero?
“A me piace molto studiare, quindi leggo tanto, in particolare i classici italiani (Pirandello ecc.), cucino (soprattutto dolci), guardo film di fantascienza, ascolto tutti i tipi di musica”.
 
Hai un colore preferito?
“Il verde”.
 
Racconta in breve ai nostri lettori la tua esperienza pallavolistica.
“Mi sono avvicinata a questo sport all’età di 7/8 anni. Ho giocato i campionati giovanili, poi mi hanno chiamato nel Cus Siena, dove a 14 anni ho esordito in B2. Nel 2009 sono approdata a Parma in A2, continuando a giocare nei vari campionati giovanili. Qui ho conosciuto Giulia Gibertini. Poi ho giocato per due anni a Forlì in B1, poi ancora un anno in B1 in provincia di Varese, quindi sono tornata a casa per frequentare l’Università e quindi ho giocato in B2, in campionati meno impegnativi perché era mia intenzione finire gli studi. Lo scorso anno ho giocato a Rovigo, sempre in B2”.
 
La lontananza ti crea problemi nei rapporti con il tuo ragazzo?
“Assolutamente no, anche perché essendo lui di Forlì ci siamo avvicinati. Ci frequentiamo nei weekend Anche il mio ragazzo è uno sportivo quindi è consapevole delle difficoltà e dei sacrifici. Ci siamo organizzati e tutto procede per il meglio”.
 
Come ti trovi nell’ambiente romagnolo?
“E’ uno spettacolo. Mi trovo benissimo. Ho costatato che la società è una grande famiglia, esattamente come me l’avevano descritta. La voglia di andare in palestra è sempre tanta, le compagne sono fenomenali, con le mie coinquiline mi trovo benissimo, i tifosi trasmettono un calore unico”.
 
Quali sono i tuoi punti di forza?
“La fase offensiva anche se devo migliorare in tutti i fondamentali. Oltretutto quest’anno non gioco più nel mio solito ruolo di schiacciatrice, ma come opposto. Devo imparare ancora molto quindi il mio esempio è Costanza Manfredini alla quale faccio continuamente domande, chiedo consigli. La mia caratteristica migliore, credo siano l’impegno e la facilità ad apprendere i consigli dell’allenatore e delle compagne. Come donna invece pur essendo timida, sono determinata, apprensiva, prendo le cose molto seriamente e se questo può essere una qualità, può causare anche tensioni inutili e farti preoccupare per cose di poco conto. Devo imparare ad affrontare la vita con maggiore buon umore e leggerezza. In tal modo credo si possa godere di più la vita”.
 
Qual è il tuo giudizio su questa prima fase di campionato?
“Tutte le difficoltà incontrate a inizio campionato ci hanno stimolato per affrontare al meglio questa stagione agonistica. Magari un altro team sarebbe affossato ma noi, invece, siamo fortissime, perciò mi aspetto grandi cose. Non ho frequentato molto questa categoria, però raffrontando i sestetti già incontrati, ho capito che siamo un grande gruppo, al quale nulla è precluso”.
 
Che cosa significa per te il volley?
“E’ il mio mondo, mi ha insegnato il rispetto, la disciplina e fatto capire che nella vita senza il lavoro e i sacrifici non c’è futuro. Questa categoria, poi, è memorabile, un ambiente in cui ci s’investono tutte le proprie energie, che ti restituisce con le gratificazioni sul campo da parte dell’allenatore, delle compagne, dei tifosi”.
 
Quali sono i rapporti con le tue nuove compagne di gioco?
“Mi trovo a meraviglia con tutte, riesco a cogliere da ciascuna tanti suggerimenti. Come atleta il mio punto di riferimento è Costanza (ndr Manfredini) poiché gioco nel suo stesso ruolo. La guardo, la osservo, la scruto in ogni sua azione. Come persona un punto di riferimento è Giulia Saguatti, il capitano e anche Gibertini”.
 
Che cosa pensi degli allenatori?
“Sono fondamentali. E’ vero che in campo scendono le giocatrici ma che riversano tutto quanto costruito durante gli allenamenti settimanali. Ho un ottimo ricordo dell’allenatore del Parma, Guadalupi e di Andrea Simoncelli che mi ha seguito per due anni a Forlì”.
 
E’ terminata la nostra conversazione con Martina, una ragazza sensibile, preparata, disponibile, timida ma determinata che con il suo parlare “toscano” affascina sempre l’ascoltatore.
Buon campionato Martina!


Dove eravamo rimasti….
Martedì 22 gennaio alle ore 20,30 al Palamanera di Mondovì andrà in scena la semifinale di Coppa Italia di volley femminile di serie A2....
Pubblicato da addetto stampa - 21/1/2019
La Omag mantiene l’imbattibilità interna
Si respira aria di euforia nel palazzetto dello sport di San Giovanni in Marignano dove la Omag affronta la Sigel Marsala nella penultima giornata del girone preliminare.
Pubblicato da addetto stampa - 20/1/2019
SUONA LA "NONA" LA 2a DIVISIONE
con una netta vittoria per 3-0 contro la Valmar Volley
Pubblicato da webmaster - 19/1/2019
Filotto per la seconda divisione Consolini Volley
Due gare in meno di 48 ore per la squadra di coach Daniele Cera
Pubblicato da webmaster - 17/1/2019
Un solo punto per le Giovanissime della Under 13.
Pubblicato da webmaster - 16/1/2019
The Fantastic 4teen
nel derby della Valconca ottima prestazione delle nostre Ragazze che vincono nettamente per 3 a 0 ...
Pubblicato da webmaster - 14/1/2019
La Omag ingabbia le Tigri e vola in Semifinale.
Uno spettacolo. E’ stata la Omag delle meraviglie: muri invalicabili, difese strappa applausi, attacchi implacabili.
Pubblicato da addetto stampa - 13/1/2019
Grande vittoria per la Consolini Under 14
3-0 contro il Garden Volley
Pubblicato da webmaster - 12/1/2019
Doppio appuntamento per le giovanissime della Consolini
Pubblicato da webmaster - 10/1/2019
Coppa Italia: la Omag vuole riprovarci.
Il volley rosa di Serie A2 osserva un turno di riposo per dare spazio alla COPPA ITALIA: otto squadre sono pronte a contendersi il primo titolo del nuovo anno.
Pubblicato da addetto stampa - 9/1/2019
Consolini Volley Femminile A2
VISITATORI - DIVENTA ANCHE FAN DELLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK - INSTAGRAM - TWITTER


Vuoi rimanere aggiornato sulle news e i gossip
della Omag Consolini Volley A2
sul tuo smartphone / tablet Android o Apple?

scarica l' APP GRATUITA "FEEDREADY"
e inserisci il tag: http://volleysangiovanni.it



questo spazio può essere tuo
Polisportiva A. Consolini Società Sportiva Dilettantistica a responsabilità limitata (SSD a r.l.)
Galleria Marignano s.n.  47842 San Giovanni In Marignano RN  -  Telefono: 0541 955313
N.P. IVA: 02190450409

Web & Hosting by DEA s.a.s. - www.deaservizi.net

Torna ai contenuti