Home Page - volley consolini

Consolini
volley
femminile
Vai ai contenuti

Menu principale:




La tempesta perfetta si abbatte sulla Sigel Marsala e porta la Battistelli San Giovanni in Marignano in serie A

Con una partita priva della benché minima sbavatura, la Battistelli San Giovanni in Marignano demolisce una frastornata Sigel Marsala ed approda in serie A2.

La prestazione delle ragazze di coach Solforati ha sorpreso tutti: le avversarie praticamente travolte dall’ondata in piena delle inarrestabili marignanesi, la società che pure aveva creduto in loro sin dalla scorsa estate, lo staff tecnico stupito dalla performance tecnica e tattica delle proprie atlete, ed i 600 spettatori che hanno gremito il bellissimo impianto di San Giovanni in Marignano.

Forse le uniche a non rimanere stupite da ciò che si stava materializzando sul terreno di gioco sono state proprio le giocatrici di casa, autrici di una prestazione talmente autoritaria e determinata da sembrare un gruppo di veterane abituate a giocare ogni anno finali del genere.

Straordinario è stata soprattutto il connubio tra furore agonistico e serenità psicologica che ha caratterizzato il match della neopromossa Battistelli.

Alla vigilia della partita, si sapeva che il ritorno ai palloni Mikasa avrebbe sicuramente favorito la Battistelli, ma nessuno avrebbe potuto immaginare che la Sigel Marsala avrebbe raccolto la miseria di 39 punti nei 3 set disputati.

Trascinate da una scatenata Saguatti (per la capitana 19 punti al termine del rapido match di sabato), le marignanesi hanno esibito l’ennesima prestazione da veterane di Battistoni (straordinaria la sua regia) e Spadoni (inarrestabile in attacco con un 64% di positività), e la concretezza della ritrovata Tallevi e della serafica Ferretti.

Una menzione particolare alle veterane di questo sestetto: la solidità di Montani (suo l’iniziale break in battuta che ha portato la Battistelli sul 9-0 del primo set) e Lunghi (scesa in campo in non perfette condizioni fisiche per un fastidiosissimo problema alla schiena) ha consentito alle compagne di squadra di esibirsi con la tranquillità e la serenità indispensabili in un appuntamento storico.

Con queste premesse, è stato facile per la Battistelli completare quella che è l’autentica impresa sportiva di una squadra espressione di un piccolo comune di 8000 abitanti e di una piccola società sportiva cresciuta rapidamente in un tempo brevissimo.

Esprimere a parole la soddisfazione che anima in questi momenti i protagonisti di questa straordinaria cavalcata iniziata con la promozione dalla B2 alla B1 della scorsa stagione e culminata con l’immediata promozione dalla B1 alla A2 del campionato appena concluso è probabilmente impossibile.

Purtroppo le celebrazioni che questa incredibile impresa sportiva meriterebbe dovranno essere rapidamente superate. La miriade di incombenze economiche, burocratiche, ed organizzative che incombono sulla società marignanese nel tentativo di affrontare una svolta epocale della propria attività sportiva lasciano infatti veramente poco tempo ai festeggiamenti pubblici.

L’augurio è che l’intero tessuto sociale ed economico di San Giovanni in Marignano contribuisca a non far svanire il sogno della partecipazione al primo storico campionato di serie A.

LA CRONACA
Coach Solforati schiera l’abituale sestetto base con Battistoni palleggiatrice in diagonale con Tallevi, Montani e Spadoni al centro, Saguatti e Ferretti schiacciatrici, e Lunghi libero.

Francesco Campisi risponde con la diagonale palleggiatore-opposto formata da Mordecchi e Biccheri, le centrali Macedo e Pinzone, le schiacciatrici Panucci e Agola, ed il libero Marinelli.  

Il match comincia con la battuta sbagliata di Mordecchi, la brava palleggiatrice della Sigel che tanto aveva fatto penare la ricezione marignanese nelle prime due partite di finale.

Quando Montani esce dal proprio turno di battuta, il tabellone segna un impietoso 9-0. La Battistelli è implacabile in tutti i fondamentali. In particolare la battuta e l’accoppiata muro-difesa impediscono alla Sigel di organizzare una qualsiasi reazione. Si arriva al secondo timeout tecnico sull’impensabile parziale di 16-2. Le marignanesi sono in vera e proprio trance agonistica e chiudono il parziale con un impietoso 25-6.

Dopo un primo parziale del genere, il timore che la squadra di casa possa accusare un minimo rilassamento in apertura di secondo set viene ben presto fugato dalla nuova partenza autoritaria delle padrone di casa che arrivano al primo timeout tecnico in vantaggio per 8-5.

Il tentativo di reazione delle siciliane – praticamente mai realmente in partita (la strepitosa partita della Bsttistelli si rispecchia nel tabellino della Sigel) – viene rintuzzato senza difficoltà dalla Battistelli. Le percentuali stratosferiche in battuta ed in attacco delle padrone di casa fanno sembrare addirittura facile la disputa di un incontro che invece è di fondamentale importanza nella stagione delle due contendenti.

Il vantaggio delle marignanesi si dilata progressivamente prima sul 16-10 del secondo timeout tecnico, poi sul 21-14, ed infine sul 25-17 conclusivo.

Nonostante nella pausa tra il secondo ed il terzo set coach Solforati predichi calma e concentrazione, l’uragano marignanese non si placa. Il terzo set è praticamente la fotocopia del secondo parziale. 8-4, 16-10, e 21-13 sono i vantaggi della Battistelli che non incontra più alcuna resistenza dalle frastornate siciliane.

Quando un ace di Montani consegna alla squadra di casa il primo di ben 9 match/promozione-point (24-15) è chiaro che l’impresa è ormai compiuta. E’ Tallevi ad avere l’onore di chiudere il match al secondo tentativo con il punteggio finale di 25-16 ed a lasciare spazio alla festosa invasione di campo dello spettacolare pubblico locale.

I TABELLINI
Battistelli San Giovanni in Marignano – Allenatore Matteo Solforati
Battistoni 2, Tallevi 9, Montani 11, Spadoni 12, Saguatti 19, Ferretti 4, Lunghi lib., Ginesi n.e., Boccioletti 0, Capponi n.e., Gugnali n.e., Giulianelli n.e.
Sigel Marsala – Allenatore Francesco Campisi
Panucci 8, Salzano n.e., Spano 0, Agola 3, Macedo 3, Mordecchi 2, Marinelli lib., Patti 1, Marino n.e., Biccheri 3, Pinzone 6

 
Polisportiva Adolfo Consolini-Associazione Sportiva Dilettantistica
Via Marignano, 17, 47842 San Giovanni In Marignano RN  -  Telefono: 0541 955313
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu