news - Omag Consolini Volley - San Giovanni in Marignano

CONSOLINI VOLLEY
CONSOLINI VOLLEY
Vai ai contenuti

#INARRESTABILI

Omag Consolini Volley - San Giovanni in Marignano
Pubblicato da in A2 · 15 Dicembre 2019

Lo scontro di alta classifica promuove Omag, che vince lo scontro diretto, guadagna matematicamente un posto nella poule promozione e manda in visibilio i quasi 600 tifosi che la seguono con passione ogni domenica. La squadra di Saja sforna una prestazione di assoluta eccellenza anche se perde il primo set ai vantaggi. Nel secondo parziale e nel corpo a corpo delle altre due frazioni torna risolutiva e scrive a referto la dodicesima vittoria. In una bolgia di pubblico pronto a sostenere le marignanesi, le due squadre rendono onore al match.

Sicuramente meglio la Omag che è stata più ‘dentro’ la partita, attaccando pochi palloni in più delle avversarie ma efficaci. Pinerolo ha fatto fatica a rimanere concentrata nei momenti in cui le padrone di casa hanno tentato e trovato l’allungo. Mvp di oggi Decortes con 31 punti e 53% in attacco. Battistoni, regolare come un tergicristallo, dirige le compagne con maestria, Bresciani è ovunque e il resto della banda non può far altro che affondare il colpo. Brave tutte, prossimo obiettivo: Montale.

Le padrone di casa scendono in campo con Battistoni in regia, Decortes opposto, Lualdi e Gray centrali, Pamio e Saguatti in banda e Bresciani libero. Coach Marchiaro risponde con Boldini in regia, Zago opposto, Ciarrocchi e Bertone centrali, Bussoli e Grigolo schiacciatrici, Fiori libero.
Parte bene la Omag con 2 punti di Decortes ma viene subito raggiunta e superata con Zago (2-3). Decortes, colpisce a ripetizione e la Omag allunga (6-3). Rientra Pinerolo con Bussoli e Grigolo e ritrova la parità (8-8). Lualdi colpisce prima in fast, poi mette a segno un ace quando Marchiaro ferma il gioco (11-8). Entrambe le palleggiatrici si affidano agli opposti e la gara prende un certo equilibrio (14-12). Entra Tosini per Grigolo ma sbaglia subito il servizio. Le squadre procedono a braccetto fino a quando la Omag rosicchia un altro punto e Marchiaro richiama time out (21-18). Lualdi va a segno e guadagna 2 set point. Pinerolo recupera, Saja si gioca i due time out in sequenza, quindi Pinerolo ha il suo primo set point (24-25). Grigolo firma il punto che regala il primo set alle piemontesi.

L’inizio è promettente anche nel secondo set per le Marignanesi (3-1). Sull’allungo della Omag coach Marchiaro ferma il gioco (7-3). “Saguatti & co” sembra abbiano trovato la strada giusta e affondano con un allungo importante (12-6). Pinerolo rientra in partita rosicchiando qualche punto e Saja chiama il discrezionale (17-15). Due errori consecutivi della Omag ed è parità: 17-17. Errore al servizio delle piemontesi, Decortes, un ace di Battistoni ed un muro di Pamio segnano un break che taglia letteralmente le gambe a Zago e compagne (22-17). Pamio ancora a segno con un “lob” ed un “ace” dopo i quali sono 6 i set point: 24-18. Decortes archivia il parziale (25-18).

Set in fotocopia del secondo con la Omag che fa la “lepre” e Pinerolo che prova ad inseguire. In questo frangente Battistoni dispensa palloni a tutti e la difesa funziona alla perfezione. Sul punteggio di 12-7 Marchiaro ferma il gioco. I consigli dati alla squadra non danno i frutti desiderati perché è ancora lui a chiamare il time out (15-9). Girandola di cambi: entra Casalis per Bertone, Tosini per Grigolo e Coulibaly per Saguatti (20-14). Entra anche Bonelli per Battistoni per il servizio. Pamio al servizio “fa male” e il gap aumenta (23-15). Decortes in diagonale mette a segno il punto numero 24 che vale 9 set point (24-16). Buffo, entrata per il servizio ma sbaglia ed il set è della Omag (25-17).

Inizio scoppiettante del quarto parziale con un paio di sviste arbitrali consecutive. Sviste che costano il giallo a coach Saja per proteste (5-7). La Omag prima pareggia a quota 9 poi si porta avanti (13-11). Pinerolo si riporta in parità con due muri consecutivi, poi tenta un allungo su errore di Decortes. A questo punto è Saja a chiamare lo stop (14-15). Zago imita Decortes con una palla corta dopo l’ace di Lualdi (16-16). Una bella fast di Gray consiglia a Marchiaro di chiamare time out (19-17). Un lungo scambio accende il palasport. Set infinito questo perché Pinerolo è ancora vivo e pareggia i conti (21-21). Lualdi e Saguatti mettono la loro firma e la Omag è a +2. Out di Bussoli ed è match point: 24-21. Grigolo annulla il primo ma Decortes non si lascia sfuggire il punto successivo chiudendo la contesa sul 25-22.

Tabellino
OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: 3
EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: 1
OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Battistoni 2, Pamio 21, Gray 8, Decortes 31, Saguatti 3, Lualdi 12, Bresciani (L), Coulibaly, De Bellis, Bonelli. Non entrate: Mandrelli (L), Mazzon, Pinali. All. Saja, vice Zanchi.
EUROSPIN FORD SARA PINEROLO: Ciarrocchi 7, Zago 20, Bussoli 2, Bertone 6, Boldini 5, Grigolo 19, Fiori (L), Buffo 1, Tosini 1, Allasia, Casalis. Non entrata: Nasi. All. Marchiaro, vice Naddeo.





Polisportiva A. Consolini Società Sportiva Dilettantistica a responsabilità limitata (SSD a r.l.)
Galleria Marignano s.n.  47842 San Giovanni In Marignano RN  -  Telefono: 0541 955313
N.P. IVA: 02190450409

Web & Hosting by DEA s.a.s. - www.deaservizi.net

Torna ai contenuti