storia - volley consolini

Vai ai contenuti
società
CONSOLINI VOLLEY FEMMINILE - la storia
E’ il 1970 e dalla collaborazione e l’entusiasmo di un gruppo di ragazze nasce la prima squadra amatoriale di volley femminile a S. Giovanni in Marignano.
Elena Verni, Erica Pascucci, Rossella …….(che sono state le prime giocatrici), supportate dall’indimenticabile Giulio Aurora e dalla riminese Susanna Bisacchi, danno inizio ai primi campionati amatoriali.
Qualche anno più tardi l’impegno diventa più gravoso ma ci sono anche le prime soddisfazioni perché iniziano le iscrizioni dei primi gruppi di bambine e di giovani che vogliono avvicinarsi al mondo della pallavolo. Visto il discreto successo e il grande entusiasmo, le ragazze decidono di iscriversi al primo vero campionato di 3^ Divisione e in breve tempo centrano alcune promozioni che consentono di conquistare la 1^ divisione.

Siamo ai primi anni ’90 e alla squadra si avvicina un uomo dal quale la Pallavolo di S. Giovanni non potrà più prescindere, Antonio Gabellini, che con il suo impegno ed entusiasmo aiuta la squadra a superare le prime vere difficoltà, di tipo economico (con il suo grande impegno nel ricercare sostenitori), organizzativo e logistico (per disputare il campionato di 1^ divisione serviva un palazzetto idoneo). Sono quindi questi gli anni in cui la squadra si trasferisce a Misano Adriatico per disputare le partite del campionato.

Dopo vari tentativi e diversi buoni piazzamenti arriva la grande soddisfazione della promozione al primo campionato regionale – la serie D – e proprio in quel periodo inizia la sua preziosa collaborazione come dirigente Roberto Filipucci che contribuisce con la sua esperienza a imprimere un vero e proprio miglioramento alla Società. Purtroppo in questi anni muore Giulio Aurora, una perdita incredibile e inaspettata di una persona insostituibile per capacità organizzativa e dirigenziale non facile da colmare. Ancora ci manca tanto.

Dopo tre anni si sale in serie C, con grande soddisfazione per una promozione centrata con tutte atlete di S. Giovanni in Marignano e con il piacere anche di giocare in un palazzetto nuovo, bellissimo, costruito dal Comune grazie all’impulso dell’assessore ai LL.PP e Sport, Filipucci.
Un altro importante personaggio si avvicina al volley femminile marignanese: “Mister Manconi”, uomo di sport, con un trascorso nel mondo del volley come atleta, che per serietà e competenza nel corso degli anni ha contribuito in modo essenziale ai progressi del volley femminile marignanese. Prima come allenatore, poi nelle vesti di direttore sportivo, Stefano è riuscito a conferire a tutto l’ambiente grande dinamismo, competenza e serietà.

Dalla promozione in serie C sono passati molti anni nei quali la Consolini ha sempre disputato campionati di vertice, fino a sfiorare la promozione in B, (ancora oggi brucia la sconfitta nel doppio confronto della finale play off).
L’ultimo campionato in C, quello della stagione sportiva 2012/2013, non si è rivelato particolarmente brillante. Al termine della stagione parecchie atlete hanno comunicato la loro intenzione di lasciare il volley. La società si è trovata di fronte ad un arduo dilemma: riconfermare la scelta del campionato di serie C con la complessa impresa di ricercare 6/7 nuove giocatrici, abbandonare la serie maggiore e ripartire dall’Under 14, o, ancora, acquistare i diritti della B2.

Fortunatamente si è manifestata l’occasione di acquisire i diritti sportivi da una squadra della nostra Regione e la società ha deciso di approfittarne, consapevole degli enormi sacrifici che questa scelta avrebbe comportato. La passione e la dedizione per lo sport è sinonimo anche di rischio, fatica, privazione, ma anche soddisfazione di far progredire tutto il movimento pallavolistico marignanese.
Ciò che sembrava un sogno, dunque, è divenuto realtà: per la prima volta San Giovanni in Marignano vanta una squadra femminile di pallavolo che nella stagione sportiva 2013/2014 disputa un campionato nazionale, quello di serie B2.

Grande è l’entusiasmo di tutto l’entourage. La serie B2 per San Giovanni non rappresenta solo un vanto per la militanza in un campionato nazionale, ma un volano per tutto il settore pallavolistico e per lo sport marignanese.
Un campionato nazionale rappresenta un orgoglio per tutto il Paese. Una grande sfida che i dirigenti della Consolini affrontano con la collaborazione di tutti, sponsor, amministrazione comunale, tifosi: questa squadra simboleggia il vanto di un’intera comunità.
Nel primo anno di campionato in B2, sotto la guida di coach Matteo Costanzi, le ragazze marignanesi disputano un’ottima stagione sportiva classificandosi al 4° posto della classifica finale.

Nell’anno successivo, con una squadra che vede l’inserimento di alcune esperte atlete e sotto la guida tecnica di coach Matteo Solforati, del vice Luca Giulianelli e dello scout-man Fabio Tisci, la Battistelli Consolini compie un’impresa eccezionale conquistando la promozione nel campionato nazionale di B1, vincendo tutte le gare, ad eccezione dello scontro con il Moie (seconda classificata) nella gara di ritorno persa per 3 set a 2.
Il campionato 2015/2016 rappresenta un evento storico per il comune di San Giovanni in Marignano poiché mai nessuna squadra del territorio marignanese ha militato in un campionato nazionale di B1.

La formazione vittoriosa nel campionato di B2 è stata profondamente rinnovata sia per esigenze tecniche legate al salto di categoria, sia per il legittimo desiderio delle giocatrici meno utilizzate nella stagione 2014/2015 di mettere a frutto la preziosa esperienza maturata nell’anno della promozione.
Le trattative estive portate avanti dallo staff tecnico e dirigenziale della società hanno permesso di comporre una squadra sicuramente interessante basata sul connubio tra giocatrici già esperte della categoria e giovani atlete di grande talento e sicure prospettive.

Nel corso degli ultimi anni la società ha dedicato grande attenzione ed ingenti risorse economiche anche al settore giovanile investendo in modo particolare in allenatori di sempre maggior competenza. E’ così che si è arrivati a formare per la stagione 2015/2016 un settore tecnico che si preannuncia particolarmente competente potendosi avvalere della presenza del Responsabile Tecnico Fabio Tisci (le cui qualità sono già emerse in maniera evidente nella stagione sportiva appena conclusa) e della Professoressa Carmen Severi (dalle indiscutibili competenze in tema di educazione motoria e minivolley), e del nuovo ingresso di Mila Montani (anche giocatrice del team di B1) vincitrice di diversi campionati giovanili durante i suoi anni di attività per il Viserba Volley.
Consolini Volley Femminile A2
Polisportiva A. Consolini Società Sportiva Dilettantistica a responsabilità limitata (SSD a r.l.)
Via Marignano, 17   47842 San Giovanni In Marignano RN  -  Telefono: 0541 955313

Web & Hosting by DEA s.a.s. - www.deaservizi.net

Torna ai contenuti