Alla CBF il big match del girone B

Polisportiva A. Consolini ssd
Vai ai contenuti

Alla CBF il big match del girone B

Consolini Volley A2 - official site
Pubblicato da addetto stampa in A2 · 5 Novembre 2023

 
Si interrompe in casa, al cospetto della corazzata CBF Balducci Macerata, la striscia positiva della Omag-MT che non ha potuto fare niente di fronte a una squadra fortissima. La CBF Balducci ha dimostrato enormi capacità difensive e di conseguenza tantissime possibilità in contrattacco, ben sfruttate sia a livello generale (58% di squadra in attacco), sia a livello individuale, con una Vittorini incontenibile (12 punti col 33%) ed mvp di giornata.
 
Primo set molto combattuto con Macerata che prova a portarsi avanti grazie al buon lavoro di Bonelli sulle centrali. La Omag-Mt regge l’urto e rimane attaccata al set grazie alla buona vena di Ortolani e Nardo. Si viaggia a braccetto con le maceratesi che conducono. La Omag-Mt trova la parità a quota 16 e mette il naso avanti. Saja si gioca i 2 time out in un battibaleno e le Marignanesi spingono sul pedale dell’acceleratore fino a conquistare il parziale 25-21.
 
Nel secondo set è ancora la Omag-Mt a partire forte, (7-4) Coach Saja toglie Bolzonetti per Vittorini e le arancionere si rimettono in carreggiata da 15-9 a 17-16. Una doppia non fischiata a Bonelli fa innervosire Bertini che viene sanzionato con un giallo 19-20. Sul filo di lana è Vittorini con un block out su Turco a chiudere questo combattutissimo set- 25-23
 
Molto combattuto anche l’inizio del terzo parziale con tentativi di fuga su ambo i fronti. La soluzione Vittorini per Bolzonetti ripaga coach Saja della scelta. Il testa a testa si protrae fino a metà set ma è sempre Macerata a rosicchiare qualche break-Il servizio che doveva essere l’arma più efficace da parte delle padrone di casa non ha funzionato a dovere e Macerata ha sfruttato a pieno questa mancanza. Chiude il set senza difficoltà grazie all’ 8° errore in battuta. 19-25
 
Nella quarta frazione le Maceratesi ha preso subito il pallino del gioco. I tanti errori delle marignanesi hanno aiutato non poco le ospiti a chiudere set e incontro. 17-25
 
Alice Turco – palleggiatrice Omag-Mt:
 
Siamo partite bene nel primo set e fino a metà del secondo, dove abbiamo dominato alla grande. Poi c’è stato un piccolo break mentale e ci siamo perse di vista gli obiettivi della partita. Ovviamente ringraziamo tutti i nipoti che sono venuti a sostenerci numerosi.”
 
Arianna Vittorini – schiacciatrice CBF Balducci
 
Sinceramente non è stato un ingresso facile il mio. Ho cercato di dare il mio apporto e il mio supporto alla squadra. e la partita è andata molto meglio. Loro hanno un buon sistema muro difesa, brave noi a non sbagliare colpi e anche ad essere pazienti in molte situazioni. Ne siamo felici, abbiamo portato la vittoria a casa, un successo che vale molto sia per l'umore e sia per tutta la fatica che abbiamo fatto durante questa settimana con tre impegni. Quindi il lavoro ripaga sempre.”




Web & Hosting by DEA s.a.s. - www.deaservizi.net
Consolini Volley

via Fornace Verni 70 - San Giovanni in Marignano (RN)
direzione@volleysangiovanni.it - ufficiocomunicazione@volleysangiovanni.it
Torna ai contenuti